Cenacolo Vinciano

23 marzo 2016

Tutti ne parlano. I cinesi si mettono in coda per vederlo. Dan Brown ci fa un libro.
E io a 32 anni suonati non mi sono mai presa la briga di visitarlo.
>> Approfittando di un posticino libero alle 9 di mattina, oggi sono andata ad ammirare l’Ultima Cena di Leonardo, custodita nel convento del santuario di Santa Maria delle Grazie a Milano.

Una ‘Meraviglia italiana con organizzazione svizzera’ (cit.).
Come prenotare: io ho acquistato il biglietto d’ingresso semplice – senza guida – attraverso Viva Ticket; in alternativa si può accedere al sito web del Cenacolo e acquistare dei pacchetti che includono la visita alla Pinacoteca di Brera o altro.
Si accede in gruppi di 25 persone, presentandosi 20 minuti prima. Si potrà sostare per circa un quarto d’ora, con il divieto di usare flash o fare filmati:cenacolo.JPG

Se non avete previsto il servizio guida o se non siete degli esperti, all’interno troverete una breve descrizione dell’opera, a mio avviso non abbastanza approfondita: consiglio pertanto di arrivare preparati raccogliendo informazioni in anticipo, ad esempio qui.

Sulla parete opposta, si potrà inoltre ammirare la ‘Crocifissione’ di Montorfano, dipinto meno conosciuto, ma assolutamente meritevole e interessante:
Montorfano,_crocifissione,_1497,_con_interventi_di_leonardo_nei_ritratti_dei_duchi.jpg

Usciti dal Cenacolo, il mio suggerimento è quello di dedicare del tempo alla bellissima basilica di Santa Maria delle Grazie
grazie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...